Collezioni

All’interno del Museo della Tecnica Elettrica convivono tre collezioni principali: la collezione Enel (300 pezzi), la collezione Sirti (3028 pezzi) e la collezione universitaria, formata da oltre 1000 pezzi. Al nucleo principale delle collezioni periodicamente si aggiungono donazioni di privati che incrementano il già cospicuo patrimonio.

Le collezioni permanenti sono allestite in cinque sezioni che ripercorrono le tappe principali della scoperta e dello sfruttamento dell’energia elettrica, dalla produzione, alla distribuzione e all’impiego sia su scala industriale sia in ambito domestico.